Project

Recupero e riuso edificio rurale – residenza unifamiliare

Oggetto di questo intervento è un rustico, annesso agricolo costituito da tre diverse porzioni: un fienile a nord, una porzione centrale in cui si collocano vani destinati a ricovero animali ed attrezzature e una barchessa terminale a sud.
Il progetto prevede un cambio di destinazione d’uso da agricolo a residenziale, tramite un intervento di risanamento conservativo.
L’edificio viene valorizzato con l’inserimento di un’unica unità immobiliare che viene sviluppata su due piani.
Viene mantenuto il doppio volume del fienile a nord per conservare l’aspetto formale del fabbricato.
L’accesso alla residenza è centrale e situato nell’ampia zona soggiorno. Lungo l’ala nord si sviluppa la zona cucina-pranzo mentre in quella sud i  servizi igienici ed accessori alla residenza.
Il piano superior è caratterizzato dal soppalco – camera da letto, servizi igienici ed ulteriori locali accessori.
I materiali esistenti vengono mantenuti ed affiancati da parti metalliche a vista.

 

co-progettista:

G. Mora

superficie fondiaria:

1.250 mq

superficie utile:

200 mq

importo lavori:

€ 360.000,00

proprietà:

Committenza privata

ubicazione:

Strada Montanara - Gaione - Parma